Sansepolcro, positivo il bilancio delle iniziative del “Natale al Borgo”

Amministrazione comunale soddisfatta per i risultati ottenuti in collaborazione con le associazioni

Dopo oltre un mese di festeggiamenti, anche a Sansepolcro è tempo di stilare il bilancio delle numerose iniziative di “Natale al Borgo”, la rassegna organizzata dal Comune di Sansepolcro in collaborazione con Confcommercio, Confesercenti e Commercianti del Centro Storico e con il supporto delle varie realtà associative della città.

Dall’accensione delle luminarie del 3 dicembre fino alle premiazioni e celebrazioni finali dell’Epifania, il ventaglio di eventi è stato davvero ampio con proposte ed intrattenimenti per tutte le età. “Siamo molto soddisfatti perché siamo riusciti a perfezionare il già collaudato rapporto di collaborazione tra Amministrazione, associazioni e commercianti – ha commentato Michele Del Bolgia, consigliere con delega al Centro Storico – L’esperimento di coinvolgere con più iniziative le diverse realtà biturgensi ha funzionato e siamo certi che in futuro le cose non potranno che migliorare. Partendo dai nostri Uffici e passando per le varie associazioni, l’amministrazione comunale ringrazia tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito all’organizzazione e alla realizzazione dei tanti appuntamenti.”

“Il bilancio di questo periodo natalizio è sicuramente positivo – ha aggiunto l’assessore alla Cultura Gabriele Marconcini – di questi tempi non è facile portare gente nei centri storici, ma le nostre iniziative ci sono riuscite. Se si escludono i primissimi appuntamenti che sono stati condizionati dal maltempo, gli eventi del nostro programma natalizio sono riusciti ad animare la nostra città: abbiamo lavorato organicamente per realizzare un'offerta amplia e variegata che, nel complesso, è riuscita a mantenere un forte legame con le nostre tradizioni e a richiamare molte persone. Da segnalare anche l'ottima riuscita del Capodanno in piazza e della festa dell'Epifania che si è conclusa con la peculiare lotteria in dialetto e la premiazione del concorso 'Sfaville di Natale'.”

Un’ultima riflessione non può che essere rivolta al turismo e ai numeri ottenuti durante il periodo delle festività dalle principali attrazioni cittadine e dalle varie strutture ricettive: “I primi dati in nostro possesso sono più che confortanti – ha spiegato l’assessore al Turismo Luca Galli – In attesa che il nostro Ufficio Turistico produca un resoconto dettagliato, le strutture ricettive e i ristoratori con cui abbiamo parlato hanno confermato il trend positivo, in particolare nella settimana tra Natale e Capodanno dove molti alberghi e locande hanno registrato il tutto esaurito. Come amministrazione, il nostro obiettivo è quello di rendere Sansepolcro una città a misura di turista non solo durante le manifestazioni tradizionali: il lavoro da fare è ancora molto, ma siamo comunque soddisfatti per questi primi, importanti segnali.”

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it