Conferenza di fine anno del sindaco Cornioli: “Risultati importanti per la nostra comunità”

Conferenza di fine anno del sindaco Cornioli: “Risultati importanti per la nostra comunità”

Il primo cittadino e la giunta del Comune di Sansepolcro tracciano il bilancio delle attività svolte nel 2017

Nel corso della consueta conferenza stampa di fine anno, il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli ha presentato assieme ai membri della giunta e al presidente del Consiglio la tradizionale relazione delle attività svolte dall'Amministrazione comunale nel corso del 2017.

L’incontro ha dato modo ai vari amministratori di ripercorrere assieme ai rappresentanti della stampa le tappe più significative del 2017 e di tracciare un bilancio degli interventi posti in essere in città.

“Il nostro primo anno ‘completo’ di amministrazione si conclude con la grande soddisfazione di tutti per l’ottenimento di traguardi importanti per la nostra comunità – commenta il sindaco – Il 2017 ci ha visto raggiungere grandi risultati, penso ad esempio al ritorno della Compagnia Carabinieri, ma ci ha visto anche gettare basi fondamentali per numerosi progetti, anche grazie alla vittoria di una serie di bandi di assoluta importanza per il nostro territorio. Il 2017 ha visto portare a compimento l’iter per la realizzazione del secondo ponte sul Tevere, il più grande investimento della nostra storia. Il 2017 è stato anche l’anno di Pacioli, figura chiave della nostra storia, a cui sono state dedicate numerose iniziative tra cui una splendida mostra. E a proposito di mostre, il 2017 sarà certamente ricordato per la grande svolta che ha interessato la gestione dei servizi del Museo Civico, punto di riferimento della nostra cultura assieme alla riaperta Casa di Piero, la cui nuova identità sta portando grandi miglioramenti in termini qualitativi e di visitatori. Insomma, tra percorsi conclusi ed altri progetti ai nastri di partenza, questa amministrazione, con pazienza e grande impegno, sta dimostrando con i fatti di poter cambiare tante cose nella speranza di garantire un progressivo miglioramento della qualità della vita a Sansepolcro. Sono i nostri concittadini a chiedercelo.”

“La vittoria di importanti bandi ci ha permesso di gettare le basi per progetti fondamentali – spiega Luca Galli, vicesindaco e titolare delle deleghe a Urbanistica, Ambiente, Turismo e Trasporti – Siamo soddisfatti per questo anno che ha visto l’ottenimento di risorse destinate alla prevenzione sismica, ma anche al recupero delle mura storiche e alla creazione di nuovi itinerari turistici per un rilancio concreto del nostro territorio. Tra i traguardi più recenti, la vittoria del bando dedicato ai Piani Strutturali Intercomunali e i finanziamenti per interventi sulle barriere architettoniche. Sull’Urbanistica, la variante al R.U. delle aree produttive ha visto l’approvazione del primo stralcio in sede di Consiglio, con il secondo che verrà messo in approvazione a inizio 2018. Grande attenzione anche all’ambiente, con l’inasprimento dei controlli al fenomeno delle discariche abusive e i lavori all’isola ecologica. Oltre all’offerta culturale classica, le attività di rilancio del turismo si sono concentrate sui cammini di Francesco, un progetto di grande spessore e qualità. Sui trasporti, prosegue da parte nostra il monitoraggio delle attività di recupero della tratta ferroviaria ex FCU.”

“Il ritorno del Capitano e della Compagnia Carabinieri è certamente il risultato più gratificante ottenuto quest’anno – commenta Riccardo Marzi, assessore alla Sicurezza e ai Lavori Pubblici – sul fronte sicurezza abbiamo tuttavia posto le basi per la creazione del nuovo impianto di videosorveglianza in centro, oltre alle telecamere e ai dispositivi lettura targhe nelle frazioni e nelle zone strategiche del territorio comunale. Per quanto riguarda i lavori pubblici, le novità più interessanti arrivano dall’approvazione del progetto esecutivo del secondo ponte sul Tevere, oltre agli imminenti interventi correttivi sulla rotaria E45, la riqualificazione della Zona Industriale, la messa a norma dello stadio Buitoni e non ultima la ristrutturazione del plesso scolastico Buonarroti. I lavori in corso per la messa in sicurezza di Viale Pacinotti completano la nostra progettualità del 2017. Accanto ai grandi progetti abbiamo investito molto sulla manutenzione e sul decoro: rifacimento marciapiedi, asfalti, potature piante, pulizia giardini e parchi, manutenzione cimitero urbano.”

“L’accorpamento del Distretto Sanitario con Arezzo e Casentino, poi solo con il Casentino, rappresenta certamente uno degli aspetti più insidiosi sul quale la nostra amministrazione proseguirà a vigilare – spiega la dottoressa Paola Vannini, titolare delle deleghe a Sanità e Sociale – per quanto riguarda i servizi ai cittadini, siamo pienamente soddisfatti per il servizio di automedica a supporto dei sanitari del 118, oltre ovviamente all’attivazione della convenzione con il CTO di Careggi che ha portato al nostro ospedale il servizio di alta specializzazione di traumatologia sportiva del dott. Fabrizio Matassi. Eccellenti risultati anche dalle attività di gestione del sociale in collaborazione con l’Unione dei Comuni, con numeri importanti sia per quanto riguarda i servizi di assistenza, sia per ciò che concerne gli eventi e le iniziative organizzati nel corso dell’anno.”

“Lo scorso marzo abbiamo approvato il primo bilancio interamente curato dalla nostra amministrazione – spiega Catia Del Furia, assessore al Bilancio e Tributi, al Personale e alle Pari Opportunità – Abbiamo svolto un'opera attenta e scrupolosa che ha portato all’inserimento di tante voci interessanti mantenendo inalterate le aliquote Tasi, Imu e addizionale Irpef. Approvato, inoltre, il bilancio di previsione 2018. Sulla tassa rifiuti abbiamo avviato delle procedure di intensificazione dei controlli con successiva apertura dello sportello dedicato e adozione di nuove politiche di riscossione degli insoluti. Sul fronte del personale, nel 2018 andremo a completare la riforma della struttura avviata quest'anno. Per quanto riguarda infine le Pari Opportunità, la Commissione ha svolto varie attività tra iniziative culturali, corsi di lingua ed adesione a progetti, in attesa di redarre il bilancio di genere.”

“Il nostro ‘anno della cultura’ si conclude con un bilancio nettamente positivo – aggiunge l’assessore alla Cultura, all’Istruzione e ai Beni Comuni Gabriele Marconcini – in questi mesi il Museo Civico ha progressivamente cambiato pelle fino ad assumere un nuovo modello gestionale di avanguardia. La fase sperimentale di affidamento dei servizi ha prodotto risultati sorprendenti, aumentando notevolmente il flusso di visitatori e portando nella nostra città capolavori ed esposizioni di assoluto prestigio. Nel corso di questo anno siamo riusciti ad assicurare tutte le opere del Civico, ad abbattere molte delle barriere architettoniche e a migliorare la fruibilità delle opere grazie alla vittoria di uno specifico bando regionale; nei prossimi mesi, con la fine del restauro della Resurrezione, la messa in sicurezza della stessa parete e un nuovo impianto di illuminazione, avremo dunque un museo al massimo del suo splendore. Grande successo per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte del Pacioli, personaggio simbolo della nostra città. Tanta soddisfazione per l’esito delle nuove iniziative improntate sulla cultura e le tradizioni nostrane, unite al ritorno del Carnevale. Numeri più che positivi anche per gli eventi primaverili e i festival dell’estate, veri e propri assi nella manica in attesa delle grandi manifestazioni del Settembre. Sull’istruzione, attendiamo con fiducia risposte positive per la riqualificazione definitiva dei plessi dell’area Campaccio, oltre ai lavori di restauro alle scuole medie; oltre a ciò, sul versante dell'istruzione è stato fatto un grande lavoro per formulare e condividere soluzioni di vallata che possano risolvere definitivamente lo storico problema del sottodimensionamento. Sui beni comuni ci siamo battuti e abbiamo lavorato insistentemente per proporre modelli alternativi a quelli attuali, sia sull'acqua che sui rifiuti. In particolare, proprio nell'ambito della gestione dei rifiuti, nel corso di questo anno abbiamo cercato di efficientare alcuni servizi per contenere i sistematici aumenti di TARI.”

 

“Ringrazio il nostro Consiglio Comunale per la grande mole di lavoro svolta durante le sedute di quest’anno – commenta il presidente dell’assise Lorenzo Moretti, che poi si sofferma sulla sua delega allo Sport – dal progetto special basket all’arrivo dell’ecorally in città, dal tradizionale Galà di settembre all’organizzazione della Giornata dello sport fino all’esperienza del Golden Gala: anche quest’anno la nostra amministrazione ha scelto di conferire supporto e visibilità alle diverse realtà sportive che animano Sansepolcro. A tutte loro rivolgo i miei ringraziamenti per il contributo che danno alla nostra città, in particolare ai giovani. Siamo felici per i molti i successi sportivi ottenuti, ma lo siamo ancor più per l’impegno sociale a favore della comunità. Tra i traguardi più belli ottenuti quest’anno come amministrazione, ci sono certamente gli interventi nei due più grandi impianti sportivi cittadini: uno è la messa a norma del nostro palazzetto, da oggi finalmente conforme a tutti gli standard di sicurezza, l’altro è la ristrutturazione dello stadio Buitoni, in dirittura di arrivo dopo anni di attesa.”

Share/Save
progetto grafico e sviluppo web Japroject.it